Editoriale

by Solindue

Legge sull’idrodinamica:

 

  1. La principale funzione della borraccia è quella di aprirsi da sola nello zaino.
  2. La principale funzione degli zaini impermeabili è quella di trattenere l’acqua della borraccia al loro interno.
  3. La principale funzione dei sacchi a pelo è quella di assorbire quanta più acqua possibile nello zaino.
  4. Si chiama osmosi il processo notturno mediante il quale la tuta assorbe acqua dal sacco a pelo … per trasferirla direttamente al corpo umano.

In altre parole: piove sul bagnato!

Siamo in piena EMERGENZA e vorrei poterci scherzare sopra, ma come apro il giornale non riesco a divertirmi.

L’emergenza rifiuti è tornata in questi mesi ad interessare pesantemente Palermo. Ancora difficile leggere notizie positive circa la  fuoriuscita di petrolio dalla  piattaforma della Bp: una catastrofe ecologica indescrivibile. «È la peggiore emergenza che abbiamo mai visto …” spiega uno degli operatori impegnati a fronteggiare  ancora l’emergenza del vulcano islandese. Per non parlare delle borse europee; dei morti a Kabul per l’attentato kamikaze contro un convoglio di mezzi americani; dei 37 morti e 300 feriti nelle zone di Bon Kai e Din Daeng in Thailandia.

Avremmo voluto scrivere, in questo mese di maggio delle rose e delle vacanze che incombono, ma il momento non è certo propizio.  Ho chiesto davvero molto ai miei collaboratori, forse rischiando un ammutinamento,  ma ero fiduciosa: non possiamo nascondere la testa nella sabbia: questo mese ragazzi, parleremo di EMERGENZA.

Tutto è Emergenza nella vita di ognuno di noi. Dal tacco rotto al primo appuntamento, al quattro in latino del figlio. Ma ci sono Emergenze che ricoprono latitudini più vaste. La nostra Koala è andata per noi in Sicilia per portarci una testimonianza concreta del problema rifiuti a Palermo. Con Fabio abbiamo rispolverato l’attualissimo pensiero di Federico Caffè, il grande economista, la cui misteriosa scomparsa nell’aprile dell’87  non solo emozionò l’opinione pubblica italiana, ma spinse i  suoi studenti a setacciare la Capitale nella speranza di un ritrovamento mai avvenuto. Spaziocorrente ci invita ad una profonda riflessione sul nostro ambiente affinché ” l’emergenza ambientale non sia una tassa di successione”.  Tratteremo poi, con il sorriso, l’Emergenza personale in radio. Per non dimenticare Folletta  che ci regala la testimonianza della più grande vittoria che si possa realizzare nella vita: quella contro i tumori. Perché come sempre The Best vuole soprattutto regalarvi positività e speranza. Nell’Emergenza troveremo la musica di Riccardo ad aiutarci, piuttosto che un magico meccanico turco ad Istambul … ma è attraverso il NOSTRO meraviglioso tricolore che possiamo sbarazzarci di ogni Emergenza: ho lasciato volentieri ad Arthur e ai nostri Alpini l’onore della prima pagina.

L’aiuto più concreto viene infine  dato al genere femminile, attraverso l’articolo di Luciano. E’ lui che ha la soluzione al peggiore dei nostri problemi familiari. Una soluzione geniale che suggerita ai vostri consorti, mariti o compagni, non solo migliorerà la vostra vita, ma vi farà infine  gridare: “Emergenza … terminata!”

BUONA LETTURA!

6 pensieri su “Editoriale

  1. Caro Spazio, ti ringrazio dei complimenti che ricambio volentieri, perché lavorare con te è vero un piacere e poi tu sei un veterano, ci hai seguito fin dall’inizio e quindi ormai conosci ogni piega nascosta di questo magazine.

    Un grazie a te e un grazie a tutta la squadra, che trovo sia fantastica.
    Ma questo non è altro che l’inizio, quindi…😉

  2. L’emergenza è forse la condizione più drammatica dell’esistenza.
    Eppure, è nello stesso quella che contribuisce a farci sentire maggiormente vivi, che ci fa tirare fuori la parte più autentica e vitale di noi.
    Grazie Sol’ ed Arthur per avercelo ricordato…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...