Forse non tutti sanno che…

… esistono delle vacanze da guinness!

 by Godot

Ebbene sì. Forse non sapete che ci sono persone che hanno il pallino delle vacanze… ma così tanto pallino che hanno fatto delle loro vacanze un guinness, dei primati o giù di lì!

Di contro ci sono anche posti da guinness che è possibile visitare.

Ergo, forse non sapete che state per leggere un elenco dei posti dove è possibile trascorrere delle vacanze da guinness!?

Questo forse lo sapete. L’hotel più alto al mondo è quello che sentiamo sempre nominare in tutti i servizi giornalistici/pubblicitari su Dubai, negli Emirati Arabi. È il Burj Al Arab, ben 321 metri di altezza, alla faccia di chi soffre di vertigini!

Ma se i 321 metri di altezza del palazzone non dovessero bastarvi perché non andare in vacanza all’hotel Everest? Forse non sapete che si trova, infatti, a più di 4000 metri di altezza, ovviamente in Nepal. Altrettanto ovvio, ma non scontato è che per arrivarci la classica “navetta” non serve. Serve l’elicottero!

Ma nonostante l’alta quota l’hotel Everst non è il più freddo. L’alberghetto più freddo si trova in Svezia. È l’IceHotel (il suffisso ICE vi farà sospettare qualcosa, no?) nel quale la temperatura media è di 7 gradi… sottozero! L’ideale per chi soffre il caldo!

Forse non sapete che nell’IceHotel però non ci sono molte camere. Se siete una comitiva numerosa allora andate al Palace Resort di Las Vegas, dove ci sono ben 8108 camere, casinò escluso!

Se invece il vostro sogno è dividere la camera con tutti i vostri amici, allora andate in Libano, nell’Hotel Grand Hills di Broummana! Dove sicuramente non vi sentirete stretti visto che la suite supera gli 4131 metri quadrati, due piscine incluse… immaginate voi quanti bagni!

A proposito di piscina! In Cile, ad Algarrobo c’è una “piccola” vasca lunga 1023 metri con una capacità di 250.000 metri cubi di acqua! Forse non tutti sanno che non esiste ancora un materassino altrettanto grande!

Se invece siete all’antica andate in Giappone dove da 46 generazioni una famiglia gestisce l’Hoshi Ryokan a Konatsu, cento camere a partire dal 718! E se vi è venuto il dubbio che abbia scordato qualche numero, ve lo scrivo a lettere: Settecentodiciotto!

Ma se non volete andare in albergo ma volete fare una vacanza da Guinness On the Road, allora la motocicletta inventata da Gregory Dhurman fa per voi. È alta, infatti, ben 3,429 metri

C’è anche chi ha fatto del viaggio On the Road qualcosa di nuovo, e infinitamente più comodo… è Marek Turowski, inglese, che a 148 chilometri orari ha guidato… beh sì… un divano! Motorizzato, “ovviamente”!

E se proprio questa lista non vi basta… beh, forse non tutti sanno che esiste un catalogo di viaggi da Guinness. Il titolo è “Iter Sublime” e per i migliori lettori tra voi sappiate che è 1,60 per 1,60 metri, 264 pagine a colori, peso complessivo di 135 kg, sintomo che oltre che lettori bisogna essere anche sollevatori pesi!

Forse però non sapete che se avete il pallino dei Guinness dei primati, potrebbe anche bastare andare a visitare il World Guinness Records Museum. Il principale è a Londra, e altri sparsi per il mondo. Forse lo sapete, ma forse no, che a inventare il Guinness dei primati fu l’amministratore delegato della nota birreria dopo una discussione accesa durante una battuta di caccia.

3 pensieri su “Forse non tutti sanno che…

  1. Pingback: The Best number five | The Best Magazine

  2. Godot,ho vagliato l’intero ventaglio delle tue offerte(meglio di un’agenzia viaggi). Ho deciso. Sacrifico uno dei tuoi maialini, e vado in Giappone. Si si,l’idea mi piace. Certo,una che ha paura del vuoto,non sceglie l’hotel più alto del mondo,per quanto da quelle parti, io abbia qualche conoscenza…quello più freddo non va bene per le mie povere ossa, non voglio sentire il russare degli altri…aggiudicato il Giappone…quando si parte???

  3. Cara Godot, il divano “motorizzato” deve essere mio!
    Lo voglio; del resto, come potrei farne a meno?
    Regalmente sdraiato su quel divano potrei sognare tante belle cose.
    Potrei perfino modificarlo (stile oo7) e trasformarlo in un divano volante… in modo da raggiungere l’hotel Everest…
    Ciao!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...