Intervista a …

LINUS Di Molfetta

By Solindue

Ebbene sì ascolto Radio DeeJay.

Ho trascorso lo scorso inverno la mattina con Platinette, Fabio Volo per approdare poi alle 10:00 a Deejay Chiama Italia, con Linus e Nicola Savino.

Adesso, a settembre, mi hanno spostato Plati il pomeriggio…poco male, non è che tutte le mattine sia lì alla radio, ma quando capita che sono in auto è lì che mi sintonizzo.

Trovo Linus un personaggio simpatico, forse perché è riuscito ad arrivare dove neanche lui si sarebbe aspettato. Ha iniziato più di trent’anni fa a Radio Milano 2 “una svolta nel modo di fare la radio è stata quando ho cominciato a mettermi in gioco, a parlare di me e a sottrarmi ai cliché dei contenuti radiofonici. Le chiacchiere sugli artisti, e lo strano-ma-vero. Ogni mattina, quando apro il giornale, so dirti esattamente quali sono le notizie che useranno le altre radio commerciali”.

(Vanity Fair, 12 maggio 2006)

Dovrebbe avere qualcosa più di cinquant’anni una moglie e due figli. Vive a Milano, ha critto tre libri ed è ritenuto un tipo pignolo e puntiglioso. Anche lui tiene un blog (http://linus.blog.deejay.it/) che aggiorna quasi giornalmente con notizie spesso e volentieri relative alla sua vita privata; ci sono foto sue e dei suoi bambini e tante favole di vita vissuta che vengono recepite dai suoi numerosi fans con i soliti commenti:

–        Il blog..mi piace e mi diverte leggerlo (quando ho bisogno di una pausa dal lavoro è l’ideale)..buona giornata Linus!

–         Questa foto è meravigliosa!! Cioè…ma bella, bella, bella in un modo assurdo!

–       Caspita quanto sei strafigo in questa foto!…ma non mi sembra recentissima, sbaglio?

–        Bellissimo post… sei davvero una persona, e soprattutto, un papà straordinario…

… si sa il mondo di noi blogger è fatto di queste piccole, immense soddisfazioni: noi scriviamo e gli altri applaudono, sempre e comunque.

Dunque mi sono insinuata nel suo Blog e gli ho chiesto un’intervista, spiegando chi ero e offrendogli il link al sito della nostra Rivista… The Best.

Mi dicevo: “Proviamo, ma sarà mai possibile che un personaggio quale è Linus legga tutti i commenti? Non si accorgerà neanche della richiesta. Probabilmente accede al suo Blog e da una veloce sbirciata senza soffermarsi, così con  molta indifferenza”.

Invece… mentre tutti i commenti di plauso venivano accettati il mio è rimasto mezza mattina in moderazione … e poi come per incanto è sparito. Puff, cancellato.

E’ evidente che qualcuno i commenti li legge veramente e poi decide:

INTERVISTA = SECCATURA cancelliamo!

Oh Cielo mi son detta, Linus “Coraggio, solo poche domande via mail, che sarà mai!” ho riscritto subito,  cliccato invio e ho aspettato. . . giorni e giorni lì ferma in moderazione.

La storia è andata avanti per tre giorni. La mattina mi collegavo, leggevo il suo blog e controllavo lo stato del mio commento, lì buono in moderazione. “Ci starà pensando. Appena avrà tempo si collegherà al mio sito o a quello di The Best e poi mi risponderà. Potrà trovare mille scuse per dirmi no, ma qualcosa mi dirà” pensavo.

Poi una mattina, la triste mattina del 23 settembre, il mio commento è sparito. Anche il secondo Puff! Cancellato con un clic di mouse.

Queste le cinque domande che avrei preparato per Linus:

1)      Tieni un programma radiofonico giornaliero, nel quale comunichi ampiamente con i tuoi ascoltatori tramite le telefonate. Cosa ti spinge a tenere aggiornato con tanta frequenza il tuo blog? Ulteriore bisogno di comunicare o di avere consensi?

2)      Ammesso che sia tu personalmente ad amministrare il tuo sito, cosa ti fa decidere di pubblicare o meno un commento?

3)      Quanto nella tua vita sei disposto a metterti davvero in gioco e ad accettare critiche sul tuo lavoro o sulle tue scelte?

4)      Sei diventato “famoso” partendo dal niente, presentandoti ad un colloquio in radio con un amico così, quasi per gioco. Come scegli adesso i tuoi collaboratori in radio? Quali le qualità che scegli?

5)      Cos’è per te l’umiltà?

Aspetto ancora senza ombra di ansia, tanto più che con il silenzio si risponde già a tante domande.

Un pensiero su “Intervista a …

  1. Pingback: The Best number six | The Best Magazine

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...