Carpe Diem

by Grimilde

Il Perozzi, nel magnifico film del recentemente scomparso Mario Monicelli,  Amici Miei, osserva divertito una delle trovate dell’amico Necchi, dandone una perfetta definizione:

Che cos’è il genio? È fantasia, intuizione, colpo d’occhio e velocità di esecuzione.”

Questa citazione mi sembra adatta per molti fotografi, che hanno fatto dell’attimo fuggente la loro filosofia. È perfetta, se pensate alle quattro caratteristiche elencate.

Un fotografo che vuole cogliere l’attimo deve prevedere in poche frazioni di secondo come la scena si evolverà, sapere perfettamente come impostare la macchina, avere l’occhio per la composizione e il dito pronto al momento giusto.

Tutto questo, quando ancora non esisteva l’autofocus, era molto molto meno immediato.

E quindi si capisce ancora di più il valore di certi grandi artisti.

Il più famoso è senz’altro Henri Cartier-Bresson, che tutti avete sicuramente sentito nominare. Ma non voglio parlarvi di lui. Perché – vi svelo un segreto – c’è un fotografo che mi sta più simpatico…

Si chiama Elliott Erwitt e nelle sue foto c’è una dose di humor combinata ad un talento portentoso che rende le sue immagini sublimi.

Qualche esempio?


Quete immagini, oltre ad essere di indubbia chiarezza compositiva, hanno come valore aggiunto la “comicità” dell’attimo, di lettura immediata.

Ewitt ha una forte passione per i cani, ai quali riserva il suo obbiettivo e ritraendoli dal loro punto di vista,  mettendo il loro umano in posizione secondaria, privandolo spesso della propria identità.

Ma non pensiate che Erwitt si sia limitato a fotografare i nostri amici a quattro zampe!

Suoi alcuni dei più emozionanti ritratti di grandi personalità, come Marilyn Monroe o Che Guevara.

Ma fondamentalmente Erwitt è un Fotografo, e dunque, poeta.

Risorse:

Elliot Erwitt

Magnum photo

2 pensieri su “Carpe Diem

  1. Conoscevo già Elliott Erwitt, e in effetti è un fotografo che può essere definito senz’altro un poeta, per il garbo che usa nel rappresentare i personaggi.
    Brava Grimilde, hai scritto un bell’articolo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...