Filastrocca dei colori

By Spaziocorrente

29 Marzo 2011

Colori sparsi come coriandoli

in un giorno di carnevale.

Colori sui visi stanchi e felici

di chi ha costruito azioni di pace.

Colore sulla pelle di innocenti bambini

che cantano e ballano intorno al futuro.

Colori del cielo, della sabbia e del mare,

di terra, di erba e di alte montagne.

E poi,

altri colori sebbene sbiaditi

per chi si porta dentro una guerra.

Sporchi colori per chi non ricorda

che il bene comune non ammette violenza.

Ed i colori dell’anima

che ognuno veste ogni giorno?

Rappresentano nei nostri occhi il vero che siamo?

Quando la notte li mette a dormire

si coprono appena con un filo di luce

ed il nero che appare ai nostri pensieri

non è altro che lo sfondo di un sogno che deve arrivare.

Colori che tornano nell’alba discreta

se ancora i tuoi occhi li sanno cercare,

se ancora il tuo spirito libero crede

in quello che sente nel cuore

e non solo in quello che vede.

Colori di vita perché ne abbiamo bisogno,

più di parole che ostentano gloria

ma non raccontano nessuna storia.

2 pensieri su “Filastrocca dei colori

  1. Apprezzo molto questa tua poesia o filastrocca che dir si voglia perchè è apparentemente semplice.
    Apparentemente…
    In realtà, racchiude molti significati profondi.
    Parla, per quel che ne posso capire, di semplicità e di una vita fondata su valori autentici.
    Esprime un netto rifiuto dell’esibizionismo (culturale, economico, estetico ecc.) e di un inutile frastuono, di un “darsi da fare” che spesso è solo ansia o alienazione.
    Il tutto è ben sintetizzato dai versi finali: ” Colori di vita perché ne abbiamo bisogno,

    più di parole che ostentano gloria

    ma non raccontano nessuna storia.”
    Ciao!

  2. riccardo: nella semplicità si trovano grandi verità e grandi gioie. Ho provato a sfiorarne qualcuna attraverso delle immagini quotidiane, con la cantilena di una filastrocca ingenua, ma che potesse per questo arrivare a destinazione.
    Ti ringrazio di “esserci entrato” e di averla “cantata” con me.
    Ciao

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...