Collana primavera estate

by Pensierieperline

Cordoncino! Questa è la parola “magica” di questa estiva creazione.
Andiamo verso l’estate e la voglia di colori e leggerezza sia nei tessuti dei nostri vestiti che nei nostri accessori si fa sempre più insistente e così è nata questa semplicissima collana.

Materiale:

 2 fili di cordoncino (2 lilla e 2 viola) lunghi ciascuno 12 mt

4 perle tonde optical viola da 1cm + 1 perla optical viola da 1 cm per la chiusura

8 perle tonde da 1,5 cm di cui 2 lilla opache 2 viola opache  2 a righe bianche e lilla lucide 2viola multisfaccettate opache

2 cubi in resina viola trasparente da 2 cm

2 rombi piatti in resina fucsia opaca da 2,5 cm

1 farfalla in resina bicolore lilla-viola da 4 cm

1 perla lavorata all’uncinetto viola scuro da 2,5 cm

2 madreperle ovale viola da 2,5 cm

1 perla ovale in resina gommata fucsia da 3,5 cm

1 perla ovale piatta lilla multisfaccettata opaca in resina da 2,5 cm

smalto trasparente o colla liquida

forbici

righello

materiale
in alternativa per la chiusura:

2 chiusure a libro

2 anellini

un moschettone

pinze a punte piatte

Procedimento:

Step1: preparazione del cordoncino

 Tagliamo in obliquo il cordoncino in modo da ottenere una sorta di punta,

               

con l’ausilio della colla liquida o in alternativa dello smalto trasparente andiamo a passare alcune gocce sull’estremità del cordoncino

e con le dita andremo a spalmarla tirandola verso l’esterno

così facendo renderemo rigido il cordoncino ed eviteremo così di sfilacciarlo

ottenendo in questo modo una sorta di ago che renderà più facile per noi l’infilatura delle perle.

Step2: prepariamo la chiusura

Se vogliamo realizzare una chiusura con la perla al posto del classico moschettone dovremo iniziare il nostro lavoro creando un’asola con i 2 cordoncini: pieghiamo a metà i 2 fili e creiamo la nostra asola prendendo la misura della perla che verrà utilizzata per la chiusura ponendo l’attenzione affinché  la perla che abbiamo deciso sarà la nostra chiusura non “balli” all’interno dell’asola e ovviamente che essa debba passare con facilità all’interno di essa.

                   

Se invece optiamo per la classica chiusura con il moschettone allora inizieremo il lavoro fermando i nostri 4 cordoncini con una chiusura a libro nella quale avremo prima spalmato un po’ smalto trasparente o in alternativa della colla liquida.

       


Step3: inizio delle perle

All’incirca dopo 10 cm di cordoncino creiamo un nodo con i 4 fili e stringiamo bene affinché questo non si disfi.

(questo passaggio viene fatto affinché le perle non vengano nascoste dietro al collo e che quindi possano creare fastidio a chi indossa la collana) Ora possiamo procedere a infilare le nostre perle intervallandole con nodi e asole; queste ultime danno un tocco di leggerezza/vaporosità  alla collana oltre ad essere degli ottimi “riempitori”. Consiglio come sempre di posizionare prima a piacimento su un foglio di carta o sul tavolo le perle così da rendere poi più facile la realizzazione della collana.  Non è bello arrivare a metà collana ed accorgersi di aver sbagliato a posizionare le perle o di aver contato male le distanze costringendoci perciò a disfare il lavoro fatto. Quindi abbiate prima uno “schema” di partenza o un’idea di come posizionarle all’interno del vostro lavoro.

Step4: realizzare le asole

Per realizzare le asole dovrete prendere tra le dita due fili creando dei cappi tenendoli fermi tra due dita, procediamo poi a fermarli creando subito dopo un nodo con i 4 cordoncini:

      

così facendo la nostra asola decorativa è fatta. Nella collana che vi propongo ho deciso di far seguire ad una prima asola anche una seconda

Creando così una sorta di fiocco/farfalla.


L’asola può essere realizzata anche con uno, due o più cordoncini dipende tutto dal nostro estro.

Step5: posizione delle perle
Le perle possono essere posizionate singolarmente o a gruppi. In questa collana ho deciso di lasciare da sole le perle più grosse come i cubi e la farfalla e di raggruppare le perle più piccole e tonde creando una sorta di grappolo.
Per creare il grappolo è necessario infilare le perle su ciascun filo o alternativamente uno si e uno no poi raggruppiamo i fili e tenendo molli i capi procediamo a fermarli con un nodo.

 

Tenendo molli i capi daremo modo alle perle di muoversi lungo i fili e toglieremo alla collana quella sorta di rigidità che acquisterebbe non lasciando lo spazio adeguato alle perle. Ma siete comunque liberi di decidere di non lasciarlo questa decisione va un po’ a gusti. Perciò mentre fate il grappolo siete liberissime di provare le due versioni facendo però attenzione a non stringere troppo il nodo perché in caso di errore per voi sarà difficile disfarlo. Una volta che sarete soddisfatti del vostro gruppetto di perle o delle vostre asole potrete stringere man mano i vostri nodini rendendo definitiva la vostra collana.
La perla a forma di farfalla vista la sua dimensione e forma è bene posizionarla all’interno della vostra collana lateralmente all’altezza più o meno del cuore.

La perla ovale in madreperla viene fissata alla collana come si cuce normalmente un botte. Essa ha due fori centrali perciò andremo a infilare da sotto la perla il cordoncino nel primo buco dopo di chè entreremo nel secondo buco da sopra per poi tirare il filo e fermarlo con un nodo. 

  

Step6: chiusura

Lasciamo come per l’avvio della collana 10 cm di cordoncino libero dalle perle e fermato alle estremità da due nodi.
Se avete optato per la chiusura con la perla la vostra collana terminerà infilando su un capo del cordoncino

             

 la perla preposta per questa funzione e andremo a fermarla con un nodino, taglieremo il filo in eccesso e con dello smalto o colla liquida la passeremo sulla giuntura del nodo rendendolo rigido così sarà difficile che esso si sciolga.
Se invece abbiamo optato per il moschettone andiamo a fermare i fili con la seconda chiusura a libro. Con l’ausilio delle pinze andiamo ad aprire gli anellini e a posizionarli all’estremità delle nostre chiusure a libro. In uno di essi verrà anche infilato il moschettone, fatto ciò sempre con l’ausilio delle pinze andremo a chiudere gli anelli.

La nostra collana è completata non ci resta che indossarla.

La collana è stata realizzata nei toni del viola usando un mix di perle prevalentemente in resina ma voi potete reinventare completamente questa collana scegliendo il vostro colore preferito o facendola con un mix di colori aumentando o diminuendo il numero dei cordoncini  oltre che al materiale e al numero di perle.

Come sempre vi auguro un buon lavoro e se avete problemi con la realizzazione o con il reperimento del materiale potete tranquillamente contattarmi sarò felice di aiutarvi.

6 pensieri su “Collana primavera estate

  1. curiosa?!? dipppppppppiuuuuuuuuuuuuuuuuuuuu dipppppiuuuuuuuuuuuuuuùùùùùùùùùù
    ‘nnaggia Arthur Curiosa è uno dei miei tanti nomi!!:mrgreen:

    Come sempre grazie per il mega lavorone che fai con le mie foto e i miei scritti pazzerelli😀

  2. E già, chissà perché ti lascio sempre per ultima, per poi fare SEMPRE le ore piccole, anzi che dico, piccolissime che di più non si può.

    Ritieniti morsicata nell’orecchio sinistro per vendetta!😆

  3. ciao Perlina, bel pezzo anche questa volta ! e’ bello che anche qui ci sia spazio per forme diverse di creativita’ . continua cosi’, ci piacciono molto !

    • *__* grazie!! i vostri commenti sono uno stimolo in più nell’andare avanti con questo hobby😀

      PS: anche le tue foto non sono da meno… come ti ho già detto sono bellissime!! hai saputo cogliere bene i dettagli di ogni pianta rendendole uniche *__*

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...