Editoriale

“Dalla finestra della stanza da dove vi sto scrivendo sta entrando un bellissimo sole. Ho  aperto i vetri e sento il suo calore fin qui. Per di più, sul muro del mio palazzo (mio…si fa per dire) si arrampica una pianta di gelsomino enorme, che arriva fin sotto le finestre della mia stanza. Con i vetri aperti il suo profumo è davvero coinvolgente.  Difficile non sorridere e pensare a quanto sono fortunata di stare in questo momento in un posto simile. Decido allora di accedere a youtube, fermare un attimo il mio lavoro, e godermi oltre ai colori di questa primavera e ai suoi profumi anche una delle mie musiche preferite.

Cinque minuti di perfezione intorno, cinque minuti dedicati alla mia anima.”

E’ con le vibrazioni di queste parole che questo mese ho chiamato a raccolta i miei scrittori e insieme abbiamo parlato e diffuso  “Musica (anche) per l’anima”.

Questo nuovo numero di The Best è davvero speciale. Realizzato, con sensualità e fascino, coinvolgendo tutti e cinque i nostri sensi: perché la nostra anima riposa nel nostro intelletto e  si nutre dei piaceri che sappiamo concederci, di soffi musicali con i quali ogni tanto ci attorniamo. Il leggero tocco di un frusciante abito di seta sulla nostra pelle, le straordinarie  sfumature di colore inventate dal sole che entra dalle vetrate colorate di una chiesa, ci portano ad udire il respiro dell’universo, a sentire i battiti del nostro cuore che troppo spesso restano confusi nel caotico frastuono della nostra vita.

Tre nuovi collaborati si sono aggiunti a noi questo mese: Morena Fanti, Panirlipe e Pensieri Stranieri. Averli con noi è senz’altro la conferma del risultato di un’evoluzione davvero positiva: ancora una volta siamo riusciti nell’armonico coinvolgimento di un isolato scrittore “solista”, nella nostra orchestra, ricca di tonalità variabili e realizzata unendo la passione e la bravura  di tanti “primi violini”. Non possiamo che andarne fieri.

Non mi resta che augurarvi una buona e serena lettura, ricordandovi che se l’anima è il nostro soffio vitale, la nostra coscienza, dobbiamo ricordarci di nutrila molto più spesso con intense, ma soffuse,  emozioni … The Best Magazine  è nato per questo.

Solindue

4 pensieri su “Editoriale

  1. Plaudo alla costanza ed alla bravura dei nostri coordinatori, Solindue ed Arthur.
    Ancora un’ottima regia.

    Bello il tuo pezzo iniziale da cui traspare limpida la serenità di quel tempo preso solo per te!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...