La natura…

by Patrizia M. Continua a leggere

Annunci

L’amico

by arthur

  • Primo piano cancello che si apre e la macchina che entra –
  • Figura intera, Gianni appena sceso dalla macchina. Zummata lenta figura di tre quarti, Gianni si avvia alla fontanella, prende la canna per innaffiare, si guarda intorno –
  • Arriva Terri scodinzolando –
  • Gianni lo accarezza e in silenzio si avvia verso il prato –
  • Primo piano Anto nello specchio del bagno, si rassetta i capelli, posa il pettine si gira verso la porta e l’apre.
  • Si avvia verso la scala e canticchia.
  • Milla sale le scale e le va incontro –
  • Anto si china leggermente – primo piano Milla che le fa le feste –
  • Carrellata con primo piano laterale Terri che cammina  –
  • Carrellata con primo piano laterale Milla che cammina –
  • Carrellata con primo piano laterale gambe di Gianni che cammina insieme al Terri
  • Carrellata con primo piano laterale gambe di Anto che cammina insieme alla Milla

Continua a leggere

Braccialetto della fortuna (nodi cinesi)

by Pensierieperline

Sotto consiglio della nostra carissima Solindue che mi chiedeva una parure da indossare nelle manifestazioni, ho azionato i neuroni creativi per pensare a qualcosa di adeguato…
Dunque dunque alle manifestazioni non si può di certo sfoggiare l’ostentazione del lusso.. ci vuole qualcosa di semplice, alle manifestazioni prendono parte non solo le donne ma anche gli uomini… Oh mamma qui ci vuole qualcosa di unisex! E pensa che ripensa ho avuto l’illuminazione…
un braccialetto era quello che ci voleva per accontentare i due sessi e ovviamente doveva essere il più semplice che ci sia senza perline sbrilluccicanti… così mi sono cimentata in qualcosa che stava nella mia lista delle cose da fare da ormai troppo tempo… Continua a leggere

Neanche un caffè.

by Riccardo Uccheddu

Lo studio del rettore era arredato in stile quasi spartano: alle pareti tradizionali nature morte, sul tavolo un pc penultimo modello ed un piccolo busto di Cicerone. Nessuna pianta ed una sola sedia… la sua.

Del resto, al prof Forbiti era sempre piaciuto definirsi “francescano” e Mario ricordava che quando (da ragazzi) frequentavano lo stesso gruppo di volontariato che raccoglieva fondi, medicinali e materiale didattico per il Terzo mondo, lui diceva: “Quando diamo, dobbiamo essere umili. Dobbiamo privarci del superfluo, che può condurci all’Inferno.” Continua a leggere

2001…

by Carlotta P.

E supera anche gli anni che hai compiuti
perchè indietro nun se po’ tornà
che i figli tuoi sono delusi e che in un modo li devi consolà..
che quel che mangiamo ha un sapore strano
e che perfino un broccolo sa di melograno
che in questo secolo per conto o per ragione,
non esiste più la mezza stagione
ma quello che più mi fa dimissionario,
e che da quest’anno siam tutti più pezzenti ,

e in questo caso sarò lapidario,
se fai il giro del mondo per du volte
con l’euro nun vedi più un miliardario!

Carlotta P.